Lemiecareparrucchiere

(continuazione di “Sciopero capillare”) In men che non si dica Lemiecareparrucchiere avevano lavato, sciacquato e praticato a Cheddonna un fantastico massaggio-relax al cuoio capelluto con una lozione dal profumo inebriante e dall’immediato effetto tonificante. Mentre una era intenta al risciacquo, l’altra si era occupata di posarle sul viso una maschera tonificante “effettodieciannipiùgiovaneinsolicinqueminuti”e ora Cheddonna stava… Read More Lemiecareparrucchiere

Dubbio logico

Per Cheddonna la salvaguardia dell’ambiente era sempre stata una priorità, a maggior ragione da quando  IlPrincipe, giunto ormai alla quinta liceo, le aveva fatto capire che non era  il caso che lei insistesse nell’accompagnarlo in macchina  davanti al portone della scuola, ché faceva proprio sfigato, visto che, peraltro,  dalla scuola abitavano a meno di cento… Read More Dubbio logico

Migranti

Erano arrivati tutti insieme, i più giovani sotto il peso di zaini pesanti, con il loro futuro dentro, i più anziani con il passo lento di chi ha imparato che affrettarsi non serve. Più di mille persone ammassate in un cortile spoglio, in attesa di un appello che avrebbe dovuto assegnare loro un posto nel… Read More Migranti

Domai

A Cheddonna capitava spesso di fare domande che, nelle sue intenzioni, erano tutt’altro che retoriche, ma che finivano col diventarlo, per consunzione. -Miomarito, quando riesci a dare un’occhiata al rubinetto del bagno? Gocciola.- -Domani.- -Quando avresti intenzione di riordinare la tua camera, IlPrincipe?- -Mmm…∞ – A volte le rivolgeva anche a se stessa, peraltro col… Read More Domai